Biologo Nutrizionista
Dottor Lorenzo Corsi - Biologo Nutrizionista 349.67.00.453
Dottor Lorenzo Corsi

IN BREVE

Notizie in pillole

In questo spazio è possibile leggere brevi notizie riguardanti l’alimentazione, la nutrizione, il peso e le loro implicazioni sullo stato di salute, la forma fisica e le prestazioni atletiche.

Test di intolleranza alimentare alternativi

Perdita di peso o perdita di grasso

Il Peso corporeo

Test di intolleranza alimentare alternativi

Le metodiche elencati, «sottoposte a valutazione clinica attraverso studi controllati, si sono dimostrate prive di credibilità scientifica e validità clinica. Pertanto non sono assolutamente da prescrivere». Non sono di aiuto al medico nel formulare una diagnosi e ovviamente non servono ad un professionista della nutrizione. Metodiche non validate Provocazione neutralizzazione intradermica e sublinguale kinesiologia applicata Test elettrodermici (EAV, Vega test, Sarm test, Biostrenght test e varianti) Biorisonanza Iridologia Analisi del Capello Pulse Test Strenght Test Riflesso cardio Auricolare Test Citotossico o di Bryan Dosaggio delle IgG4 Tratto dal documento condiviso da FNOMCeO , SIAAIC , AAITO e SIAIP .

Perdita di peso o perdita di grasso

La perdita di peso necessaria al miglioramento dello stato di salute o per migliorare le prestazioni atletiche deve essere a carico del tessuto adiposo. E’ noto dalla biochimica che per utilizzare il grasso di deposito occorre impiegarlo come fonte di energia e non può essere eliminato diversamente. I tempi per la sua ossidazione ad anidride carbonica e acqua sono vincolati e dipendenti da molti fattori. Considerando la sua composizione media, l’energia contenuta in un kg di tessuto adiposo ammonta a circa 7500 kcal. Pertanto, per essere certi di aver perso, a seguito di un trattamento qualsiasi, peso a carico del tessuto adiposo è necessario aver creato condizioni per la sua totale ossidazione. E’ dimostrabile che variazioni di peso, dell’ordine del kg, in poche ore o pochi giorni non sono necessariamente riconducibili al tessuto adiposo. Pertanto, nessuno può sostenere che la variazione di peso registrata dopo una sauna o dopo un qualsiasi altro trattamento che prevede l’uso di macchinari, può essere a carico del tessuto adiposo.

Il Peso corporeo

Il peso corporeo è un riflesso del nostro stato interiore e può essere considerato come una misura del modo che abbiamo di relazionarci con il nostro ambiente, non solo fisico ma anche con quello prodotto dai nostri rapporti interpersonali, dall’insieme dei nostri pensieri, sentimenti, comportamenti, valori, obiettivi, è il modo con cui ci poniamo di fronte alle situazioni e tutto ciò condiziona profondamente la nostra alimentazione e la nostra propensione a fare attività fisica. Per modificare in modo permanente il peso corporeo (fermo restando i limiti costituzionali) non è sufficiente cambiare solo o in parte qualche abitudine quotidiana, è necessario dare un significato diverso alla realtà e vivere in altro modo le esperienze quotidiane.
Torna all’elenco Torna all’elenco Torna all’elenco Torna all’elenco Torna all’elenco Torna all’elenco

IN BREVE

Notizie in pillole

In questo spazio è possibile leggere brevi notizie riguardanti l’alimentazione, la nutrizione, il peso e le loro implicazioni sullo stato di salute, la forma fisica e le prestazioni atletiche.

Test di intolleranza alimentare alternativi

Perdita di peso o perdita di grasso

Il Peso corporeo

BIOLOGO NUTRIZIONISTA
Lorenzo Corsi 349.67.00.453 Tutte le fotografie provengo da pixabay
Dottor Lorenzo Corsi

Test di intolleranza alimentare alternativi

Le metodiche elencati, «sottoposte a valutazione clinica attraverso studi controllati, si sono dimostrate prive di credibilità scientifica e validità clinica. Pertanto non sono assolutamente da prescrivere». Non sono di aiuto al medico nel formulare una diagnosi e ovviamente non servono ad un professionista della nutrizione. Metodiche non validate Provocazione neutralizzazione intradermica e sublinguale kinesiologia applicata Test elettrodermici (EAV, Vega test, Sarm test, Biostrenght test e varianti) Biorisonanza Iridologia Analisi del Capello Pulse Test Strenght Test Riflesso cardio Auricolare Test Citotossico o di Bryan Dosaggio delle IgG4 Tratto dal documento condiviso da FNOMCeO , SIAAIC , AAITO e SIAIP .

Perdita di peso o perdita di grasso

La perdita di peso necessaria al miglioramento dello stato di salute o per migliorare le prestazioni atletiche deve essere a carico del tessuto adiposo. E’ noto dalla biochimica che per utilizzare il grasso di deposito occorre impiegarlo come fonte di energia e non può essere eliminato diversamente. I tempi per la sua ossidazione ad anidride carbonica e acqua sono vincolati e dipendenti da molti fattori. Considerando la sua composizione media, l’energia contenuta in un kg di tessuto adiposo ammonta a circa 7500 kcal. Pertanto, per essere certi di aver perso, a seguito di un trattamento qualsiasi, peso a carico del tessuto adiposo è necessario aver creato condizioni per la sua totale ossidazione. E’ dimostrabile che variazioni di peso, dell’ordine del kg, in poche ore o pochi giorni non sono necessariamente riconducibili al tessuto adiposo. Pertanto, nessuno può sostenere che la variazione di peso registrata dopo una sauna o dopo un qualsiasi altro trattamento che prevede l’uso di macchinari, può essere a carico del tessuto adiposo.

Il Peso corporeo

Il peso corporeo è un riflesso del nostro stato interiore e può essere considerato come una misura del modo che abbiamo di relazionarci con il nostro ambiente, non solo fisico ma anche con quello prodotto dai nostri rapporti interpersonali, dall’insieme dei nostri pensieri, sentimenti, comportamenti, valori, obiettivi, è il modo con cui ci poniamo di fronte alle situazioni e tutto ciò condiziona profondamente la nostra alimentazione e la nostra propensione a fare attività fisica. Per modificare in modo permanente il peso corporeo (fermo restando i limiti costituzionali) non è sufficiente cambiare solo o in parte qualche abitudine quotidiana, è necessario dare un significato diverso alla realtà e vivere in altro modo le esperienze quotidiane.